IL GATTO “DOMESTICO” VA LAVATO?

Lavare il gatto

Il gatto è uno di quegli animali che provvede da se alla propria pulizia e, a differenza del cane che ama essere lavato e stare letteralmente immerso nell’acqua, non apprezza di essere “inzuppato”.

Il nostro felino domestico passa parecchie ore della sua giornata a leccarsi, questo gli serve per tenere il pelo pulito e grazie alla lingua “rasposa” ad eliminare tutto il pelo morto, garantendogli una cute sana e un manto sempre lucido e morbido.

Ci sono però delle particolari circostanze che a volte richiedono il nostro intervento e l’uso di un catino e di un buon shampoo per gatti, che potete trovare presso i negozi specializzati o cosa migliore farvi suggerire dal vostro medico veterinario di fiducia, che conosce le caratteristiche e i bisogno del vostro amico felino.

Vediamo insieme quali possono essere:

  • Quando il gatto è reduce da un intervento chirurgico e porta il collare elisabettiano che non gli permette di leccarsi e quindi di provvedere alla propria toelettatura.
  • Quando il pelo del nostro animale è stato contaminato da sostanze nocive. Ad esempio quando giocando si è rovesciato addosso un detersivo per i piatti o una sostanza tossica presente in cucina o in bagno e quindi l’azione del leccarsi potrebbe dimostrarsi dannosa per la sua salute.
  • Quando dopo un giro fuori casa torna molto sporco.
  • Quando è anziano e ha smesso di leccarsi o è impossibilitato.
  • Quando ha un pelo molto lungo e la sola azione del leccarsi non è sufficiente a garantire la pulizia della cute.

Quindi, se abbiamo un gatto pulito, in salute e che ama leccarsi è bene evitare di lavarlo.
Infatti nella maggior parte dei casi ci pensa da solo e non c’è bisogno che lo facciamo noi e considerato che l’operazione di immergerlo in acqua è al quanto traumatica per lui e anche per noi visto quanto sono affilati i sui denti e i suoi artigli, lasciamo che provveda alla propria pulizia personalmente.

I gatti amano anche leccarsi reciprocamente, è un modo rilassante che usano per socializzare, a volte lo fanno anche con il proprio amico umano, lasciamoli fare perché questo rafforzerà il legame che hanno con noi e quello con i loro simili.

Lo staff di Nuova Fattoria Srl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *