ASFALTO E ALTE TEMPERATURE – RISCHIO PER IL CANE

Cane e ustioni ai polpastrelli della zampa

D’estate quando i raggi del sole arrivano perpendicolarmente sulle nostre regioni e le temperature sono più alte, tutto è più caldo e torrido, il caso dell’asfalto è impresssionante:  pensate che se la temperatura dell’aria è di 30° C., quella dell’asfalto potrebbe superare i 55° C.

Le alte temperature dell’aria e dell’asfalto potrebbero essere molto pericolose per il cane che rischia un colpo di calore e problemi alle zampe.

Noi usiamo le scarpe per camminare e le alte temperature dell’asfalto ci infastidiscono marginalmente, ma i polpastrelli del cane non sono fatti per proteggerlo dai livelli di calore dei nostri marciapiedi asfaltati nel periodo estivo e le conseguenze per lui possono essere dolorose. Avete mai provato a camminare a piedi nudi sulla sabbia d’estate? Quella è più o meno la sensazione che prova un cane camminando su una strada catramata.

La logica e il buon senso suggeriscono di non uscire con il cane nelle ore centrali della giornata ed è giusto, ma ricordate che l’asfalto rimane molto caldo per parecchie ore, quindi il problema potrebbe sussistere anche nelle ore serali.

Come aiutare i nostri amici a quattro zampe? In commercio esistono creme idratanti e balsami naturali appositamente studiati per aiutarli a superare i problemi causati dalle scottature.

In ogni caso vi consigliamo di consultare il vostro medico veterinario che, dopo un’accurata visita del vostro cane, sarà in grado di suggerirvi la cura migliore.

Lo staff di Nuova Fattoria Srl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *